Si è verificato un errore nel gadget

lunedì 16 gennaio 2012

Consigli per i lettori

Ebbene sì, sono una lettrice accanita... romanzi, gialli, thriller, fantascienza, fantasy, passando anche per qualche libro di storia e biografie, insomma non disdegno nulla... anzi sì, ma è meglio che mi astenga in questa sede da commenti maligni su alcuni autori italiani...
In questo inizio anno mi sono dilettata con due romanzi... ecco il primo:

Il profumo del tè e dell'amoreIl profumo del tè e dell'amore ,
di Fiona Neill, Newton Compton Editore.
Il titolo non gli rende per niente giustizia... sembra il titolo adatto ad un romanzetto d'amore, ma in realtà è uno spaccato sulla crisi di mezza età che coinvolge 3 coppie di amici ancora molto uniti dopo anni di amicizia. Visto che la mezza età non l'ho ancora raggiunta certi atteggiamenti mi sembrano un po' eccessivi e inverosimili, però potrò giudicare meglio in seguito... la lettura è scorrevole e piacevole, l'ironia con cui vengono affrontati certe problematiche è notevole.


Il secondo invece è questo:

La pioggia prima che cada
La pioggia prima che cada,
di Jonathan Coe, Feltrinelli Editore.
Romanzo davvero avvincente, nel quale una voce narrante femminile descrive attraverso delle fotografie la vita complicata di 3 donne collegate tra loro sia dalla stretta parentela che le lega sia dal triste destino che le accomuna.
Aspettatevi alcuni colpi di scena... anche se dalla suspence creata dalla narrazione pensavo ad eventi molto più eclatanti, ma io nutro sempre delle grandi aspettative dai libri e dai film e rimango sempre un po' delusa!
In ogni caso un bel romanzo per far passare, ad esempio, un noioso viaggio in treno.





Ovviamente posso non avere una mia creazione da abbinare a questo post e all'argomento?! La domanda pur essendo retorica, è anche molto scontata!
Quando regalo un libro, cosa che ritengo molto difficile, perchè si tratta di dover interpretare gusti e sogni della persona a cui è indirizzato il regalo, amo abbinare il regalo ad un biglietto (ovvio!), in questo caso ad un biglietto che abbia anche la funzione di segnalibro... e dunque, ecco i miei personalissimi segnalibri, con delle frasi di autori che mi hanno colpito...

Nessun commento:

Posta un commento